Stampa

Incentivi assunzioni art. 13 L. 68/1999

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Informazioni generali

I datori di lavoro privati e gli enti pubblici economici che assumono a tempo indeterminato lavoratori disabili, attraverso lo strumento delle convenzioni di cui all’art. 11 della legge 68/1999, soggetti all’obbligo della riserva di posti per dipendenti disabili, o anche non soggetti all’obbligo, possono accedere a un contributo:
- pari al 60% del costo salariale annuo lordo se il lavoratore ha una riduzione della capacità lavorativa:
- superiore al 79% 
- dalla I alla III categoria di cui alle tabelle annesse al TU in materia di pensioni di guerra approvate con DPR 915/1978 e succ. modd. e intt.
- di natura intellettiva e psichica, indipendentemente dalla percentuale di invalidità;
- pari al 25% del costo salariale annuo lordo, se il lavoratore ha una riduzione della capacità lavorativa:
- compresa tra 67% e 79%
- dalla IV alla VI categoria di cui alle tabelle annesse al TU in materia di pensioni di guerra approvate con DPR 915/1978 e succ. modd. e intt.
Gli incentivi sono concessi in conformità dell’art. 41 del regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione del 6.8.2008 che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato comune in applicazione degli art. 87 e 88 del trattato (Regolamento generale di esenzione per categoria) (in GUCE L n. 214 dd. 9.8.2008).
La Provincia eroga l’incentivo frazionato in tre annualità.

Requisiti richiesti

Essere datori di lavoro iscritti nel registro delle Imprese, o nell’Albo degli artigiani, ovvero liberi professionisti iscritti nell’albo o registro professionale per loro previsto per l’esercizio dell’attività

Documenti da presentare

Domanda di accesso agli incentivi, corredata di copia del documento di identità del sottoscrittore

Entro 90 giorni dalla conclusione del dodicesimo mese successivo all’assunzione.

In sede di prima applicazione, sono ammissibili le domande relative ad assunzioni effettuate nel periodo 1.1.2008 – 28.7.2011, purché le domande siano presentate entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore del Regolamento regionale, e dunque entro e non oltre il 25.10.2011

Dove andare

Scala dei Cappuccini n. 1 – Collocamento mirato – Stanza n. 12

A chi rivolgersi
Patrizia Mosetti; Roberto Bertolini Elisabetta Lazzini
In quale orario

Dal lunedì al venerdì dalle 9.15 alle 12.45

Normativa di riferimento

Legge 12.3.1999, n. 68 Norme per il diritto al lavoro dei disabili (Pubblicata nella Gazz. Uff. 23.3.1999, n. 68, supplemento ordinario) e successive modifiche e integrazioni; 
 

D.P.R. 10.10.2000, n. 333 Regolamento di esecuzione della L. 12 marzo 1999, n. 68, recante norme per il diritto al lavoro dei disabili (Pubblicato nella Gazz. Uff. 18.11.2000, n. 270);
 

Decreto del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali dd. 4.2.2010, recante Criteri e modalità per la ripartizione delle disponibilità del Fondo per il diritto al lavoro dei disabili (Pubblicato nella Gazz. Uff. 6.5.2010, n. 104);
 

D.P.Reg. 13 luglio 2011, n. 163, recante a oggetto: “LR 18/2005, art. 37, comma 2. Regolamento recante criteri per la concessione di incentivi per l'assunzione di soggetti disabili di cui all’a rticolo 13 della legge 12 marzo 1999, n. 68 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili), in attuazione dell’articolo 37, comma 2, lettera b), della legge regionale 9 agosto 2005, n. 18 (Norme regionali per l’occupazione, la tutela e la qualità del lavoro)” (Pubblicato in BUR n. 30 dd. 27.7.2011)

  

Decreto del Presidente della Regione 20 dicembre 2011 n. 0307/Pres., recante: "Regolamento di modifica al Regolamento recante criteri e modalità per la concessione di incentivi all’assunzione di soggetti disabili di cui all’articolo 13 della legge 12 marzo 1999, n. 68 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili), in attuazione dell’articolo 37, comma 2, lettera b), della legge regionale 9 agosto 2005, n. 18 (Norme regionali per l’occupazione, la tutela e la qualità del lavoro), emanato con decreto del Presidente della Regione 13 luglio 2011, n. 163" (Pubblicato in BUR n. 1 dd. 4.1.2012)

 

Determinazione dirigenziale n. 2853 dd. 22.9.2011, recante: "Regolamento recante criteri e modalità per la concessione di incentivi all'assunzione di soggetti disabili di cui all'articolo 13 della legge 12 marzo 1999, n. 68 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili), in attuazione dell'art. 37, comma 2, lettera b) della legge regionale 9 agosto 2005, n. 18 (Norme regionale per l'occupazione, la tutela e la qualità del lavoro), emanato con D.P.Reg. n. 0163/Pres. del 13.7.2011. Approvazione disposizioni procedurali e modello di domanda"

 
Responsabile
Veronica Stumpo
Struttura competente
Area Servizi al Cittadino - U.O. Centro per l'Impiego Scala dei Cappuccini, 1. 34100 - Trieste

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.