F.V.G.: al via bando giovani agricoltori del Psr
Venerdì, 22 Gennaio 2016
Parte il primo bando del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 per il sostegno all'insediamento dei giovani agricoltori in Friuli Venezia Giulia. Lo... Read More...
Nuove agevolazioni per le imprese giovanili e femminili: domande dal 13 gennaio
Venerdì, 22 Gennaio 2016
In arrivo nuove agevolazioni per le imprese giovanili e femminili di micro e piccola dimensione:  dal 13 gennaio 2016 parte infatti la misura... Read More...
Le 10 domande al colloquio più frequenti
Mercoledì, 15 Aprile 2015
In un periodo di precarietà lavorativa come questo è probabile che ci si ritrovi a sostenere un colloquio dopo l’altro e che oltre... Read More...
Voucher per il contratto di ricollocazione
Lunedì, 19 Gennaio 2015
Delineata nello schema di decreto legislativo del Job Act sul contratto a tutele crescenti anche la regolamentazione del contratto di ricollocazione.... Read More...
Garanzia Giovani: L’inps fornisce le istruzioni
Mercoledì, 15 Ottobre 2014
A luglio 2014 l’Unione Europea ha approvato il “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” per favorire l’occupazione... Read More...
Fare i volontari nei Paesi europei
Lunedì, 04 Marzo 2013
“INFORMA SVE - FVG TOUR” Personale del Comune con un pullmino illustrerà l’iniziativa È stato presentato il nuovo progetto “InForma Sve -... Read More...
Un portale per valutare il merito nella scuola italiana
Venerdì, 22 Gennaio 2016
Alla fine ci sono riusciti. La versione è ancora “beta”, sperimentale, al momento limitata a Piemonte e Lombardia, ma il nuovo portale... Read More...
La formazione dell'operatore socio sanitario
Mercoledì, 30 Dicembre 2015
L' Accordo Stato-Regioni del 22/02/2001 - che individua la figura e il profilo professionale dell'Operatore Socio Sanitario e ne definisce... Read More...
Tirocini in Germania
Mercoledì, 28 Gennaio 2015
Nuovo programma tedesco speciale per promuovere la mobilità in Europa. Il programma è rivolto a giovani e giovani professionisti disoccupati di... Read More...
Elenco degli enti di formazione accreditati
Mercoledì, 12 Dicembre 2012
Che corso vorresti fare? Guarda qui chi lo eroga e dove. Ricerca corsi Ricerca enti   Guarda i corsi in partenza dello IAL: Sede di Trieste Sede di... Read More...
Stampa

Istituti di patronato e di assistenza sociale: contributi

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

In cosa consiste iniziativa
La Regione Friuli Venezia Giulia promuove la tutela dei diritti dei cittadini nei settori della previdenza e dei servizi sociali riconoscendo l'importanza della funzione degli Istituti di patronato e di assistenza sociale attraverso la concessione di contributi ad integrazione dei finanziamenti statali previsti dall'articolo 13 della legge n. 152 del 30 marzo 2001.

Soggetti beneficiari e requisiti richiesti
Possono beneficiare dei contributi gli organismi provinciali e regionali degli Istituti di patronato e di assistenza sociale giuridicamente riconosciuti ai sensi dell'articolo 3 della legge 152/2001, in possesso dei requisiti previsti dall'articolo 13 della citata legge 152/2001 ed operanti sul territorio della Regione Friuli Venezia Giulia.

Ripartizione fondi
Ai sensi dell'articolo 3 della legge regionale 12/1988, l'amministrazione regionale provvede annualmente a ripartire l'80% della corrispondente disponibilità di bilancio tra gli organismi provinciali degli Istituti di patronato e di assistenza sociale, in relazione all'attività dagli stessi svolta ed all'organizzazione dei loro uffici ed il restante 20% tra gli organismi regionali degli Istituti medesimi. I finanziamenti destinati agli organismi provinciali degli Istituti di patronato e di assistenza sociale sono disciplinati con apposito Regolamento, emanato con Decreto del Presidente della Regione n. 0180 del 7 giugno 2004 e successivamente modificato con Decreto del Presidente della Regione n. 0379 del 27 ottobre 2005. I finanziamenti riservati agli organismi regionali degli Istituti medesimi sono ripartiti secondo criteri deliberati dalla Giunta regionale di anno in anno, sentiti gli Istituti stessi.

Modalità e termini di presentazione della domanda
Domanda per la concessione di contributi, corredata di dati statistici riassuntivi dell'attività svolta nell'anno precedente dovrà essere presentata dagli organismi provinciali degli istituti di patronato e di assistenza sociale entro il 31 marzo di ogni anno.
Le domande vanno presentate al Servizio lavoro e pari opportunità della Direzione centrale lavoro, formazione, commercio e pari opportunità, Via San Francesco 37, 34133 Trieste, su apposita modulistica scaricabile da questa pagina (vedi voce modulistica cliccabile a fianco).
Entro la stessa data gli organismi regionali degli Istituti di patronato e di assistenza sociale dovranno presentare alla predetta Direzione centrale domanda di contributo, corredata degli specifici progetti da realizzare durante l'anno finanziario in corso all'atto della domanda.
Le domande possono essere presentate a mano ovvero inviate a mezzo raccomandata A.R. tramite il servizio postale. In questo secondo caso fa fede la data del timbro postale, purché la raccomandata pervenga all'ufficio competente entro i 15 giorni successivi alla scadenza del termine, secondo quanto previsto dall'articolo 6, comma 3, della legge regionale n. 7 del 20 marzo 2000 (Testo unico delle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto all'accesso) e successive modificazioni ed integrazioni.



ultimo aggiornamento: mercoledì 13 luglio 2011

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.