Stampa

Tirocini formativi pagati con i buoni spesa

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Iniziativa avviata da Coop Nordest e Provincia. I consumatori “regaleranno” stage a giovani disoccupati

Avviare tirocini per i giovani compresi nella fascia di età dai 19 ai 25 anni, da svolgere all'interno della struttura della Coop consumatori Nord Est. È l’obiettivo dell’iniziativa, del tutto inedita per Trieste, avviata di concerto fra Provincia e Coop stessa e presentata ieri a palazzo Galatti.

Per finanziarla, ed è questo l’aspetto più importante sotto il profilo sociale, saranno utilizzate le risorse che i soci della Coop metteranno a disposizione di questo progetto, rinunciando ai premi ai quali altrimenti avrebbero diritto in base alla raccolta punti. Niente telefonini e pc in regalo, dunque, al raggiungimento di determinate quantità di spesa fatta nell'ambito della rete della Coop consumatori Nord Est, ma una precisa presa di coscienza della gravità del problema della disoccupazione giovanile. «Questo è un bell’esempio di senso di responsabilità sociale d’impresa manifestato dalla Coop consumatori Nord Est - ha spiegato l'assessore provinciale, Adele Pino - che va a favore di una fascia di età molto bassa. Si tratta di un eccellente modo per organizzare il primo impatto col mondo del lavoro. I tirocini che la Provincia organizza per conto proprio - ha aggiunto Pinto - sfiorano il 50 per cento di successo, cioè di reale ingresso nel mondo del lavoro. Speriamo di raggiungere lo stesso risultato anche con questa iniziativa». Claudio Toso, direttore soci della Coop, ha ricordato che «i soci della nostra struttura in questo caso donano i punti raccolti durante l'anno, ma attraverso altri meccanismi finanziano anche numerosi altri progetti sempre destinati al sociale. Il rapporto con le pubbliche amministrazioni, come in questo caso con la Provincia - ha proseguito - è fondamentale. Lo scorso anno siamo partiti con un progetto pilota a Mantova, dove siamo riusciti ad avviare una ventina di tirocini. È stato un successo - ha continuato - perché circa la metà dei partecipanti, a tirocinio ultimato, sono rimasti a lavorare con noi. Quest’anno perciò abbiamo deciso di estendere l'iniziativa su tutto il territorio coperto dalle Coop - ha concluso - perciò a Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Mantova, Venezia e Treviso e in tutto il Friuli Venezia Giulia». A Trieste collaboreranno con la Provincia, che metterà a disposizione il Centro per l'impiego, i volontari della sezione locale della Coop consumatori, presieduta da Annamaria Giove. (u.s.)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.