• Figli e genitori

    "Se non sai perché un bambino sulla giostra saluta i genitori a ogni giro e perché i suoi genitori gli rispondono sempre, non capisci la natura umana"

    William D. Tammeus

  • Le Donne

    "Una donna che vuole scendere al livello di un uomo manca di ambizione"

    Anonimo

  • Dipendenze

    "Ogni tipo di dipendenza è cattiva, non importa se il narcotico è l'alcol o la morfina o l'idealismo"

    Carl Gustav Jung

  • Violenze

    "La più grande debolezza della violenza è l'essere una spirale discendente che dà vita proprio alle cose che cerca di distruggere. Invece di diminuire il male, lo moltiplica"

    Martin Luther King

  • Anziani

    "Quand'ero piccolo amavo i vecchi, poi a un'età giovanile, non so, frequentavo i vecchi e non i giovani. Perché dai vecchi io apprendevo la saggezza, apprendevo e stavo a sentire quello che mi dicevano. E in quell'epoca i vecchi erano più altruisti. Mi ricordo un particolare: non vedevo l'ora di diventare vecchio"

    Eduardo De Filippo

  • Disabilità

    "Penso che talvolta i veri limiti esistano in chi ci guarda"

    Candido Cannavò

  • Il Lavoro

    "Felice colui che ha trovato il suo lavoro; non chieda altra felicità"

    Thomas Carlyle

  • Figli e Genitori
  • Le Donne
  • Dipendenze
  • Violenze
  • Anziani
  • Disabili
  • Il Lavoro
F.V.G.: al via bando giovani agricoltori del Psr
Petek, 22 Januar 2016
Parte il primo bando del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 per il sostegno all'insediamento dei giovani agricoltori in Friuli Venezia Giulia. Lo... Read More...
Nuove agevolazioni per le imprese giovanili e femminili: domande dal 13 gennaio
Petek, 22 Januar 2016
In arrivo nuove agevolazioni per le imprese giovanili e femminili di micro e piccola dimensione:  dal 13 gennaio 2016 parte infatti la misura... Read More...
Le 10 domande al colloquio più frequenti
Sreda, 15 April 2015
In un periodo di precarietà lavorativa come questo è probabile che ci si ritrovi a sostenere un colloquio dopo l’altro e che oltre... Read More...
Voucher per il contratto di ricollocazione
Ponedeljek, 19 Januar 2015
Delineata nello schema di decreto legislativo del Job Act sul contratto a tutele crescenti anche la regolamentazione del contratto di ricollocazione.... Read More...
Garanzia Giovani: L’inps fornisce le istruzioni
Sreda, 15 Oktober 2014
A luglio 2014 l’Unione Europea ha approvato il “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” per favorire l’occupazione... Read More...
Fare i volontari nei Paesi europei
Ponedeljek, 04 Marec 2013
“INFORMA SVE - FVG TOUR” Personale del Comune con un pullmino illustrerà l’iniziativa È stato presentato il nuovo progetto “InForma Sve -... Read More...
Un portale per valutare il merito nella scuola italiana
Petek, 22 Januar 2016
Alla fine ci sono riusciti. La versione è ancora “beta”, sperimentale, al momento limitata a Piemonte e Lombardia, ma il nuovo portale... Read More...
La formazione dell'operatore socio sanitario
Sreda, 30 December 2015
L' Accordo Stato-Regioni del 22/02/2001 - che individua la figura e il profilo professionale dell'Operatore Socio Sanitario e ne definisce... Read More...
Tirocini in Germania
Sreda, 28 Januar 2015
Nuovo programma tedesco speciale per promuovere la mobilità in Europa. Il programma è rivolto a giovani e giovani professionisti disoccupati di... Read More...
Conseguimento della qualifica di OSS
Sreda, 12 December 2012
L’Accordo Stato-Regioni del 22/02/2001- che individua la figura ed il profilo professionale dell’Operatore Socio Sanitario e ne definisce... Read More...
Elenco degli enti di formazione accreditati
Sreda, 12 December 2012
Che corso vorresti fare? Guarda qui chi lo eroga e dove. Ricerca corsi Ricerca enti   Guarda i corsi in partenza dello IAL: Sede di Trieste Sede di... Read More...
Natisni

Garanzia Giovani: L’inps fornisce le istruzioni

Ocena uporabnikov
SlaboNajboljše 

A luglio 2014 l’Unione Europea ha approvato il “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” per favorire l’occupazione giovanile. In questo contesto lo Stato italiano ha approvato il programma Garanzia Giovani che prevede un incentivo per le assunzioni di giovani con specifici requisiti.

Oggi l’Inps con la circolare numero 188 fornisce le prime indicazioni operative sulla garanzia giovani.

Datori di lavoro interessati
L’incentivo può essere riconosciuto ai datori di lavoro privati, a prescindere dalla circostanza che siano imprenditori.

Giovani interessati
L’incentivo è previsto per l’assunzione dei giovani che si sono iscritti al programma garanzia giovani sul portale garanziagiovani.gov.it.

Possono accedere al programma garanzia giovani coloro cha hanno un’età compresa tra i 15 e i 29 anni, non frequentano un corso di studi, né di professionalizzazione e non sono occupati. Il programma infatti, è destinato ai giovani NEET, Not engaged in Education, Employment or Training.

Rapporti di lavoro incentivati
Gli incentivi del programma garanzia giovani spettano alle aziende disposte ad assumere giovani con contratto a tempo determinato di durata pari o superiore a sei mesi e per le assunzioni a tempo indeterminato; l’incentivo spetta anche per i rapporti di lavoro subordinato instaurati in attuazione del vincolo associativo con una cooperativa di lavoro e in caso di rapporto a tempo parziale, a patto che sia concordato un orario di lavoro pari o superiore al 60% dell’orario normale.

L’incentivo non spetta per i rapporti di apprendistato, di lavoro domestico, intermittente, ripartito e accessorio. L’incentivo è valido per i rapporti di lavoro sottoscritti dal 3 ottobre 2014 al 30 giugno 2017.

Misura dell’incentivo
La misura dell’incentivo è determinata dal tipo di contratto di lavoro e della classe di profilazione attribuita al giovane. Dopo l’iscrizione del giovane al progetto garanzia giovani, sarà chiamato a sostenere un colloquio individuale presso il centro per l’impiego. In questa sede viene attribuito al giovane una classe di profilazione, ovvero un indice che sulla base delle informazioni fornite, indica il grado di difficoltà del giovane nella ricerca di un’occupazione. Le classe sono quattro a vanno dalla basse difficoltà a trovare lavoro ad un grado di difficoltà molto alta.

rapporto di lavoro profilazione bassa profilazione media profilazione alta profilazione molto alta
rapporto a tempo determinato la cui durata è pari o superiore a sei mesi e inferiore a dodici mesi 0 0 1.500 euro 2.000 euro
rapporto a tempo determinato la cui durata è pari o superiore a dodici mesi 0 0 3.000 euro 4.000 euro
rapporto a tempo indeterminato 1.500 euro 3.000 euro 4.500 euro 6.000 euro

Nel caso in cui il datore di lavoro desideri trasformare il rapporto di lavoro a tempie determinato in un rapporto a tempo indeterminato potrà godere di un secondo incentivo. In questo caso la misura dell’incentivo è pari alla differenza tra la misura prevista per il rapporto a tempo indeterminato e l’importo già fruito per il tempo determinato.

Incentivo: come fare domanda
Ecco il procedimento che i datori di lavoro devono seguito per chiedere gli incentivi del programma garanzia giovani. Per prima cosa il datore di lavoro inoltra all’Inps una domanda preliminare di ammissione all’incentivo, indicando:

  • il lavoratore nei cui confronti è intervenuta o potrebbe intervenire l’assunzione
  • la regione e la provincia di esecuzione della prestazione lavorativa.

Per inoltrare la domanda il datore di lavoro si serve del modulo GAGI, disponibile all’interno dell’applicazione “DiResCo - Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”, sul sito internet www.inps.it.

Il modulo Gagi sarà disponibile a breve sul sito dell’Inps, di seguito un fax-simile del modello:

PDF - 122.9 Kb

In seguito alla richiesta, l’inps verifica l’iscrizione del giovane indicato dal datore di lavoro nel programma garanzia giovani e quale sia la sua classe di profilazione per determinare l’importo dell’incentivo. Fatto questo l’Inps verifica la disponibilità residua della risorsa, in relazione alla regione o provincia autonoma in cui opera l’azienda e
in caso di disponibilità delle risorse, comunica per via telematica che è stato prenotato in favore del datore di lavoro l’importo dell’incentivo richiesto.

Ottenuta la conferma dall’Inps il datore di lavoro ha 7 giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione per effettuare l’assunzione del giovane. Entro 14 giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione dell’Inps, il datore di lavoro ha l’onere di comunicare l’avvenuta assunzione o trasformazione del contratto di lavoro, chiedendo la conferma della prenotazione effettuata in suo favore.

L’istanza di conferma costituisce domanda definitiva di ammissione al beneficio.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.